IT | EN | DE | FR

Materiali pareti doccia

VETRI

I vetri che TDA utilizza per le pareti doccia subiscono un doppio rigido processo di controllo qualitativo, sia presso il fornitore, che durante il processo produttivo, sono temprati e sono rispondenti alla normativa EN 14428:2018. Il processo di tempra deve essere effettuato solo dopo il taglio, la molatura dei bordi e la foratura della lastra di vetro, che viene portata a una temperatura di 640° per poi essere successivamente raffreddata rapidamente. Tale processo permette di ottenere un vetro totalmente sicuro, che in caso di rottura si frantumerà in piccoli pezzi inoffensivi, in conformità con la normativa sopra citata. I vetri possono essere scelti in diversi spessori da 4 a 10 mm e con diverse finiture in base alla linea di prodotto scelta; la personalizzazione è quindi garantita.

PROFILI

I profili delle pareti doccia di TDA sono realizzati in alluminio o acciaio inox. I profilati di alluminio sono ottenuti tramite estrusione, processo produttivo che consiste nello spingere una billetta cilindrica di alluminio preriscaldata in una matrice sagomata. Il profilato così ottenuto viene tagliato a misura per poi essere sottoposto a processo di anodizzazione per ottenere le finiture Tcrom®, Tbrill®, Tinox®, Tbronz®, orosatinato, ororosa e cromonero oppure verniciato in uno dei 48 colori TDA. L'anodizzazione e la verniciatura hanno lo scopo di proteggere l'alluminio dalla naturale corrosione facendolo quindi risultare durevole e esteticamente perfetto. Nella tipologia di finitura "vogue" ogni componente, di qualunque materiale, viene verniciato nello stesso colore per ottenere l'effetto "Colore totale".