Cura del prodotto

Come prendersi cura dei prodotti TDA

Vapore, calore, sbalzi di temperatura, esposizione all'acqua, sono fattori che possono mettere a dura prova qualsiasi materiale e sono tutti presenti nella tua stanza da bagno. Ogni manufatto di TDA viene progettato e prodotto per durare nel tempo mantenendo le sue caratteristiche inalterate. E' bene tuttavia ricordare che una corretta manutenzione è necessaria affinché la tua stanza da bagno si mantenga splendida come il primo giorno.

Pareti doccia

Le Pareti doccia di TDA sono progettate, ingegnerizzate e prodotte per durare nel tempo mantenendo inalterate le proprie caratteristiche devono essere sottoposti a regolare pulizia e manutenzione. Il consiglio principale, per la pulizia della Parete doccia, è quello di sciacquarla ad ogni utilizzo da detergenti e saponi utilizzati durante l'uso, utilizzando prima un getto di acqua calda seguito da uno di acqua fredda, asciugando le componenti con un panno preferibilmente in morbida microfibra. Qualora questo non fosse sufficiente è opportuno eseguire una pulizia più approfondita utilizzando detergenti naturali, quali ad esempio una soluzione di aceto di vino bianco ed acqua tiepida in uguali proporzioni spruzzata direttamente sulle parti da pulire per poi essere rimossa ed asciugata con un panno morbido e non abrasivo. Nella pulizia di componenti in acciaio inox devono essere evitati prodotti contenenti cloro e suoi derivati. Vanno assolutamente evitati prodotti aggressivi quali solventi, candeggina, sgrassatori, prodotti per il wc, anticalcare oppure abrasivi in quanto possono danneggiare irreparabilmente il manufatto e ne fanno immediatamente decadere la garanzia.

scopri i prodotti

Il trattamento superficiale NEVERDROP® dei vetri è consigliato per mantenere inalterata nel tempo la brillantezza degli stessi. Tale trattamento non è da intendersi esente da manutenzione, ma al termine di ogni utilizzo la rimozione della minore quantità di acqua rimasta risulterà molto più agevole ed il vetro risulterà meno vulnerabile. Per non danneggiare il trattamento NEVERDROP® i vetri non devono essere puliti con prodotti aggressivi, siano essi alcalini o acidi; le indicazioni per una corretta pulizia sono le medesime.

Come elimino il calcare dai vetri?

La scelta migliore per eliminare il calcare è quella di utilizzare un addolcitore, ove questo non fosse realizzabile è possibile acquistare il trattamento NEVERDROP® di TDA che limita la formazione di calcare e semplifica la pulizia delle lastre. Altrimenti è sempre possibile. utilizzando aceto bianco tiepido, rimuovere il calcare dalle lastre.

Cos’è il trattamento NEVERDROP® di TDA?

NEVERDROP® è il trattamento anti-presa dell’acqua che assicura un cristallo della doccia pulito e trasparente in quanto lascia scorrere l’acqua in modo continuo riducendo la formazione di depositi di calcare e sporco; in pratica fa sì che la vostra doccia debba essere pulita con minore frequenza. La durata del trattamento dipende dalla frequenza d’uso della cabina, dalle caratteristiche dell’acqua e dalla relativa manutenzione.

Cosa devo utilizzare per pulire i piatti doccia Arock®

Per la pulizia utilizzare panni in cotone soffice e detergenti neutri, meglio se liquidi. Non utilizzare panni o spugne abrasivi, ammoniaca, alcool, acetoni, diluenti, solventi organici eccetera. Dopo la pulizia sciacquare bene con abbondante acqua per eliminare ogni residuo. Dopo ogni utilizzo sciacquare i piatti con acqua corrente ed asciugare con un panno morbido.

Posso riparare una “sbeccatura” sui piatti doccia Arock®?

Per i piccoli incidenti domestici che possono causare sbeccature su prodotti in Arock®, abbiamo creato uno speciale Kit di Ritocco disponibile in tutti i colori della gamma. Seguendo le poche e semplici istruzioni d’uso, il danno verrà ripristinato in un tempo brevissimo.

Come elimino il calcare dai piatti doccia Arock®?

Per eliminare alla radice il problema del calcare sarebbe bene dotarsi di un addolcitore. Nel caso in cui questo non sia possibile, possono essere utilizzati prodotti in commercio lasciandoli agire per tempi brevi e testando prima dell’uso la loro aggressività su una piccola zona nascosta. È sempre possibile eliminare il calcare con un panno imbevuto di aceto bianco caldo, passato sulla zona da pulire.

Il deflusso dell’acqua sulla superficie non è regolare, cosa devo fare?

Nelle fasi produttive vengono utilizzate delle speciali cere che fungono da protezione del gelcoat durante l’estrazione dello stampo. Nonostante la pulizia con getti d’acqua calda a pressione, alcune volte queste cere possono dare luogo a fenomeni di “rallentamento” del deflusso. Sciacquando il piatto con il sapone, dopo qualche normale utilizzo questo fenomeno scomparirà.

Come pulisco i residui organici dal sifone?

Per la pulizia dei residui organici e sufficiente sollevare la griglia copri-sifone in acciaio inox e pulirla con normali detergenti per il bagno. Seguendo poi le istruzioni del sifane si potranno togliere i residui catturati dallo stesso.

Accessori in AROCK®

Gli accessori in Arock® sono ideali per l'utilizzo nell'ambiente bagno, la loro superficie liscia ma non porosa li rende asettici e resistenti all'acqua, quindi facili da mantenere. I prodotti in Arock® sono inerti, non sono tossici o nocivi né per l'uomo, né per qualsiasi animale domestico e neppure per l'ambiente. Per il loro smaltimento è sufficiente seguire le locali normative sul riciclo (CER doce 010413). Per la pulizia non usare mix di prodotti ma solo detergenti neutri, meglio se liquidi. Utilizzare solamente panni morbidi in cotone, microfibra o in pelle di daino e non panni o spugne abrasivi. Evitare il contatto con ammoniaca, alcool, acetoni, diluenti, solventi organici, ecc. Dopo la pulizia sciacquare abbondantemente con acqua corrente per eliminare ogni traccia di prodotto.

scopri i prodotti

Mobili

I manufatti prodotti da TDA sono composti da materiali pregiati il cui abbinamento è progettato per assicurare la massima resa estetica unita alla praticità richiesta da un mobile da bagno.Ogni materiale necessita però di una specifica manutenzione per risultare sempre perfetto alla vista ed al tatto senza perdere le proprie peculiarità e caratteristiche. Ecco perché è fondamentale seguire sempre le indicazioni che sono riportate nei listini 020 relativi ai Programmi ed ai Compatti. Per ogni tipo di materiale è presente una accurata descrizione dei materiali ed i prodotti consigliati per la pulizia piuttosto che di quelli da evitare assolutamente.

scopri i prodotti

SUPERFICI LACCATE

Utilizzare panni morbidi in cotone o microfibra inumiditi con acqua o con prodotti naturali tipo quelli per la pulizia del vetro che non contengono solventi. Asciugare sempre con un panno morbido. Per macchie insistenti usare detergenti neutri diluiti con acqua. Evitare spugne ruvide e abrasive, pagliette metalliche; prodotti abrasivi o prodotti contenenti solventi, cloro o acidi, prodotti anticalcare e acetone.

SUPERFICI IN NOBILITATO

Utilizzare panni morbidi in cotone o microfibra inumiditi con acqua o con prodotti naturali tipo quelli per la pulizia del vetro che non contengono solventi. Asciugare sempre con un panno morbido. Per macchie insistenti usare detergenti neutri diluiti con acqua. Evitare spugne ruvide e abrasive, pagliette metalliche; prodotti abrasivi o prodotti contenenti solventi, cloro o acidi, prodotti anticalcare e acetoni; prodotti contenenti diluenti sui bordi possono provocare rammollimenti e deformazioni.

SUPERFICI IN HPL

Utilizzare panni morbidi in cotone o microfibra inumiditi con acqua o con prodotti naturali tipo quelli per la pulizia del vetro che non contengono solventi. Asciugare sempre con un panno morbido. Per macchie insistenti usare detergenti neutri diluiti con acqua. Evitare spugne ruvide e abrasive, pagliette metalliche; prodotti abrasivi o prodotti contenenti solventi, cloro o acidi, prodotti anticalcare e acetone.

SUPERFICI AROCK® e TSKIN®

Utilizzare panni morbidi in cotone o microfibra inumiditi con acqua o con prodotti naturali tipo quelli per la pulizia del vetro che non contengono solventi. Asciugare sempre con un panno morbido. Per macchie insistenti usare detergenti neutri diluiti con acqua. Evitare spugne ruvide e abrasive, pagliette metalliche; prodotti abrasivi o prodotti contenenti solventi, cloro o acidi, prodotti anticalcare e acetone.

SUPERFICI IN CRISTALLO EXTRACHIARO

Utilizzare panni morbidi in cotone o microfibra inumiditi con detergenti specifici per la pulizia del vetro. Asciugare sempre con un panno morbido. Evitare spugne ruvide e abrasive, pagliette metalliche; prodotti abrasivi o prodotti contenenti solventi, cloro o acidi, prodotti anticalcare e acetoni. Evitare la caduta di oggetti pesanti e l’appoggio di oggetti roventi.

SUPERFICI IN SILESTONE

Utilizzare panni morbidi in cotone o microfibra inumiditi con acqua. Asciugare sempre con un panno morbido. Per macchie insistenti usare detergenti neutri diluiti con acqua. Evitare spugne ruvide e abrasive, pagliette metalliche; prodotti abrasivi o prodotti contenenti solventi, cloro o acidi, prodotti anticalcare e acetoni. Evitare la caduta di oggetti pesanti e l’appoggio di oggetti roventi.

SUPERFICI IN TECNORIL®

Utilizzare panni morbidi in cotone o microfibra inumiditi con acqua o con prodotti specifici. Asciugare sempre con un panno morbido. Evitare spugne ruvide e abrasive, pagliette metalliche; prodotti abrasivi o prodotti contenenti solventi, cloro o acidi, prodotti anticalcare e acetoni.

SUPERFICI SPECCHIO

Utilizzare panni morbidi in cotone o microfibra inumiditi con acqua o con prodotti specifici per vetro/specchio. Asciugare sempre con un panno morbido. Evitare spugne ruvide e abrasive, pagliette metalliche; prodotti abrasivi o prodotti contenenti solventi, cloro o acidi, prodotti anticalcare e acetoni.

PARTI IN METALLO

Utilizzare panni morbidi in cotone o microfibra inumiditi con acqua o con prodotti specifici. Asciugare sempre con un panno morbido. Evitare spugne ruvide e abrasive, pagliette metalliche; prodotti abrasivi o prodotti contenenti solventi, cloro o acidi, prodotti anticalcare e acetoni.

SUPERFICI IN PIETRA NATURALE

Utilizzare panni morbidi in cotone o microfibra inumiditi con acqua. Asciugare sempre con un panno morbido. Per macchie insistenti usare detergenti neutri diluiti con acqua. Evitare spugne ruvide e abrasive, pagliette metalliche; prodotti abrasivi o prodotti contenenti solventi, cloro o acidi, prodotti anticalcare e acetoni. Evitare la caduta di oggetti pesanti e l’appoggio di oggetti roventi.

SUPERFICI IN GRES

Utilizzare spugne o panni morbidi, in cotone o microfibra, inumiditi con acqua e/o con detergenti neutri. Risciacquare sempre per bene con acqua e asciugare sempre con un panno morbido. Evitare spugne ruvide e abrasive, pagliette metalliche; prodotti abrasivi o prodotti contenenti solventi, cloro o acidi, prodotti anticalcare e acetoni.

SUPERFICI IN CASTMARBLE®

Utilizzare panni morbidi in cotone o microfibra inumiditi con acqua o con prodotti specifici. Asciugare sempre con un panno morbido. Evitare spugne ruvide e abrasive, pagliette metalliche; prodotti abrasivi o prodotti contenenti solventi, cloro o acidi, prodotti anticalcare e acetoni.